Sigarette elettroniche, accademici tedeschi: “Tassarle significa ignorare la scienza”

Forti critiche alla nuova legge sul tabacco che ha introdotto la tassa sui liquidi del vaping costituiscono il punto centrale del Rapporto sulle droghe e le dipendenze, appena uscito in Germania. A redigerlo, come ogni anno, il pool di ricercatori dell’omonimo istituto di Francoforte, legato all’università cittadina intitolata a Wolfgang

Continua la lettura dell'articolo su Sigmagazine