Israele, tassa killer sulle sigarette elettroniche: è la più alta del mondo

È stato firmato nella serata di domenica dal Ministro delle finanze Avigdor Lieberman il decreto che rende Israele il Paese che impone la tassa più alta al mondo sulle sigarette elettroniche. La misura, elaborata congiuntamente dal Ministero della salute e dall’Amministrazione fiscale è entrata in vigore dalla mezzanotte di ieri

Continua la lettura dell'articolo su Sigmagazine